20 marzo 2014

L'intervista a Moise e Luca

Le regole "dei grandi" valgono anche nella cucina di Junior MasterChef Italia: i grembiuli vengono consegnati a inizio della competizione e, quando si sbaglia un piatto, l'eliminazione è in agguato. Sono entrati in 14 nella Junior MasterClass, ma già nel primo Invention Test sulle insidiose verdure due piccoli aspiranti chef hanno dovuto abbandonare il sogno di diventare il primo Junior MasterChef d'Italia.

Moise e Luca hanno guadagnato il grembiule durante la prova di cucina etnica, rispettivamente con un piatto di 'Hummus e falafel' e con un sopraffino 'Filetto di cervo con salsa ai frutti rossi'L'Invention Test con ospite Pietro Leeman e a tema verdure ha però giocato loro un brutto scherzo: gli spinaci non sono stati un ingrediente facile e i loro piatti non sono stati giudicati all'altezza delle richieste dei giudici, che hanno chiesto loro di togliere il grembiule e abbandonare la cucina di Junior MasterChef.

Li abbiamo raggiunti poco dopo, a fornelli spenti, per farci raccontare il loro punto di vista sull'avventura appena conclusasi. Siete curiosi di scoprire cosa ci hanno detto? Fate PLAY sul video per ascoltare la loro intervista esclusiva!

 
Junior MasterChef Italia 2016
Junior MasterChef Italia

Sky YAM Endemol Shine Group

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Cerca su Sky

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera il tuo Sky iD
Recupera il tuo Sky iD
Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...